≡ Menu

Diario

Il Liber dei "diritti umani"

 

Il 10 dicembre del 1948, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite proclamò la Dichiarazione universale dei diritti umani 1. Pochi sanno, tuttavia, che questa “carta” – quale sintesi moderna ed organica di concezioni lentamente elaborate nel corso della storia dell’Occidente – fu in qualche modo in gran parte anticipata – sia nella forma sia nel contenuto – il 21 dicembre 1941, quando Aleister Crowley pubblicò, in forma di singola pagina, il suo famoso Liber OZ.

Aleister Crowley è stato “un esoterista, astrologo, scrittore e alpinista britannico. Figura assai controversa, è considerato il fondatore del moderno occultismo e fonte di ispirazione per il satanismo2.

Leggi tutto