Ai confini dell’estetica

Antonio-Cioffi-1

31 – Il neo-matriarcato

    “There is a war between the rich and poor There is a war between the man and the woman.” Leonard Cohen Così cantava molti anni fa un cantautore americano ...

Pensieri sul caro estinto (1994)

  Pensavamo si trattasse di un fenomeno passeggero, semplicemente legato al successo di un film di cassetta, che si sarebbe esaurito con l’uscita di quel film dalle ...

I - Cultural «hypostasia»

  As a prologue to the analysis of trans-functionalization of myth in contemporary fantastic cinema, we believe it is necessary to place our discourse in a wider ...

Età del Ferro (1994)

    “Dato che il mondo prende una direzione delirante, occorre assumere un punto di vista delirante.” Jean Baudrillard Come ogni sera Adamo ed Eva, in coda ad un disciplinato ...

Focus estetico, un tributo critico

    Analizzeremo per concludere il problema del rapporto arte/tecnologia secondo una prospettiva particolarmente interessante, che desumiamo da alcune illuminanti considerazioni dello storico e critico dell’arte Alberto Boatto, ...

Superfici trasparenti (1994)

  Mi si consenta, nella sera di questo 1994 così fatale per il nostro Paese e forse per il nostro Mondo , di fare alcune digressioni d’ordine ...

1 - Black Box

    La Ka'ba è detta la "casa di Dio" (Bait Allàh). E' coperta, come la donna. E' una pietra, come la luna. E' magnetica come una calamita, come l'ovulo. ...

3 – Per dimenticare

  I totalitarismi del novecento sono - per l'uomo post-moderno - come quegli amori folli, torbidi e strazianti, che si vorrebbe - inutilmente - riuscire a dimenticare.

26 – Il tempo trasformato in spazio

    René Guénon, ne Il regno della quantità e i segni dei tempi, il suo ultimo saggio uscito alla fine degli anni ‘40 – nel quale il ...

38 – Technoplasma

  1.L’“aldilà catodico”La passione spiritistica esplose sul finire del secolo scorso. Ripescando antiche formule necromantiche unite alla rinfuse con teorie karmiche e a metodi di verifica scientifica ...

Sonic e l'alto medioevo tecnologico (1993)

    Sabato pomeriggio, il giorno delle inaugurazioni nelle gallerie d'arte. In città oggi ce ne sono tre, ed io, un po' per piacere un po' per dovere, ...

33 – Kaly Yuga. Natura, etica e sessualità

    “Non sta al sole raggiungere la luna  e neppure alla notte sopravanzare il giorno.  Ciascuno vaga nella sua orbita.” Corano, XXXVI, 40   Alla radice delle diverse visioni del mondo, e ...

14 – L’occhio di Dio

    La rivoluzione digitale che sta caratterizzando lo sviluppo delle tecnologie d’uso quotidiano, quelle macchine che sempre più numerose ed economiche ci circondano ed arricchiscono – a dire ...

32 – Il simbolismo elettro-magnetico

    Come talvolta è stato fatto notato dagli storici della scienza, nelle culture pre-scientifiche dominava una descrizione simbolica del mondo svolta secondo un registro fondamentalmente binario, la ...

L’Immagine e la Donna

  Nelle mitologie di derivazione semitico-cristiana, il concetto di “immagine” fa certamente una delle sue prime apparizioni nell’Antico Testamento, laddove si afferma  che l’uomo è “fatto ad immagine ...

La prospettiva immersiva come forma simbolica

  Se la caratteristica linguistica principale delle nuove tecnologie, considerate dal versante della percezione visiva, consiste nella spazialità virtuale, vediamo come tale nuova forma dello spazio figurativo ...

V - Divination, Ecstasy and Neo-Chivarly

    Another sector directly involved in the discourse we are making is that which modern culture has assigned – probably as an escape valve – to what ...

18 - Iconografia

    E’ noto come la più importante rivoluzione nel rapporto fra uomo e computer sia stata l’introduzione da parte della Apple della cosiddetta GUI, acronimo di graphic ...

V - Mantiche, estasi e neo-cavalleria

    Altro ambito coinvolto in prima persona nel discorso che andiamo facendo è quello che la cultura moderna ha riservato, fra l’altro probabilmente anche come valvola di ...

2 – La chiave dell’Estetica

  Si può considerare il corpo come un'estensione della mente, o viceversa considerare la mente come un'estensione del corpo. E' questo che differenzia radicalmente le produzioni artistiche tradizionali da ...

Le tecnologie per la didattica e per la ricerca

  Nell’ambito dell’arte e della storia dell’arte disponiamo dunque oggi di strumenti tecnologici molto potenti, che sono utilizzabili per scopi sia di ricerca scientifica sia di didattica. ...

Il Liber dei diritti umani

  Il 10 dicembre del 1948, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite proclamò la Dichiarazione universale dei diritti umani . Pochi sanno, tuttavia, che questa “carta” - quale sintesi moderna ...

Sirte, Libia, 20 Ottobre 2011

Anniversario della morte di Muhammar Gheddafi.

I - «Ipostasia» culturale

  A mo' di prologo all’analisi sulla transfunzionalizzazione del mito nel cinema fantastico contemporaneo ci sembra indispensabile, come dicevamo, inquadrare in un più ampio contesto il discorso che ...

19 – 1969

  Per capire cosa significa l’espressione “il mondo ridotto ad icona”, occorre rammentare la seconda metà degli anni ’60.Nella storia recente di questo tormentato occidente, esistono infatti – ...

Kriptonite (1994)

  Una volta chiesi a Mikiko, una mia carinissima amica giapponese, se per caso avesse portato con sé -per il periodo di permanenza in Italia- dei fumetti ...

27 - Matrix (o la dottrina tecnologica del risveglio)

  Il mito è nelle diverse culture qualcosa di estremamente profondo, la cui importanza difficilmente le spiegazioni psicologiche o sociologiche riescono a ridimensionare. Sia quando la psicologia interpreta ...

37 – Technoavatar

    L’Avatar è considerato nella tradizione indù una “manifestazione del divino”, un’incarnazione umana – per usare un concetto d’ambito cristiano – della potenza metafisica, una diretta emanazione del sacro. L’avatar ...